Child pages
  • Guida Ordinativo Lite

Installazione Ordinativo Informatico

dispositivi non InfoCert o per autenticazione con Certificati Browser

 

Requisiti


 

  • Sistema Operativo Microsoft Windows® nelle seguenti versioni:
    • Microsoft Windows® XP con Service Pack 2 o 3. 
    • Microsoft Windows® 7
    • Microsoft Windows® 8

  • Microsoft Internet Explorer versione 7, 8, 9, 10 e 11;
     
  •  Oracle Java Runtime Environment 32 bit versione minima 1.6.0 build 10 (suggerite versione 1.7 o superiori). 

    Icon

    Java è un requisito necessario per gli Enti che utilizzano l'applet come componente di firma. Per gli Enti che utilizzano la Firma Remota Java non è necessario.



  •  Lettore di smart card correttamente installato (non necessario in caso di utilizzo di Certificati Browser, Token USB e Firma Remota); 

  •  Modulo crittografico CSP correttamente installato (Bit4id o altri); 

  •  Connessione internet (connessione minima ADSL);

  • Gli eventuali apparati di sicurezza interposti al collegamento internet (firewall - proxy) devono permettere il transito del protocollo TCP/IP con le porte 80 e 443 (SSL);

 

Dettaglio dell'installazione 


Nel dettaglio, ordinativo_lite.exe propone l'installazione delle seguenti componenti:

  • Inserimento nel gruppo "Ordinativo Informatico" tra i Programmi, i siti di test e di produzione (come da scelta) e così pure sul desktop comune.

  • Riavvio del computer.

 

AVVERTENZE

Icon

La procedura deve essere eseguita da Amministratore o da utente appartenente al gruppo Amministratori locali della postazione.
Si consiglia di chiudere tutte le applicazioni attive prima di procedere al lancio del programma ordinativo_lite.exe.

 

Installazione




 1- Proseguire con il tasto "Avanti"




2
 
-   E' necessario scegliere quali Programmi installare ed in particolare:
ambiente (Produzione, Test o entrambi) e Browser di utilizzo;  Proseguire con il tasto "Avanti"


 
 

3 -  Viene riproposto l'elenco di quanto verrà installato: 
    se corretto proseguire con il tasto "Installa".
 



4 - Attendere il completamento dell'installazione




    5 Prosegue così l'installazione del programma "Ordinativo Informatico" 
evidenziando i contatti per la segnalazione di errori e/o problematiche. 
Proseguire con "Avanti".

 


 

7 -  Il processo di installazione è terminato. 
Click su 'Fine

 

 

 

Configurazione browser


  

Icon

Enti configurati per l’utilizzo di firma con applet java utilizzando Smart Card


Microsoft Internet Explorer

Per l’utilizzo del browser Microsoft Internet Explorer generalmente non è necessaria alcuna operazione.

Il modulo crittografico CSP già presente sulla postazione come prerequisito, normalmente carica in maniera automatica i certificati dalla smart card allo store di Microsoft pochi istanti dopo l’inserimento della smart card stessa.

Se viene utilizzato come prodotto il bit4id è importante, dopo l'installazione, lanciare il programma e verificare che nella sezione 'Avanzate' sia presente la spunta su 'Usa il Middleware Universale per la smart card inserita'. L’eventuale immissione della spunta può essere eseguita solamente da un utente appartenente al gruppo amministratori della postazione.

La presenza dei certificati nello store di Microsoft, nel caso di utilizzo di Internet Explorer, è necessaria per il funzionamento del programma Ordinativo Informatico. Per verificare la presenza dei certificati nello store di Microsoft esistono due modalità:

  1.  Da Start, Esegui, digitare certmgr.msc e dare invio. Si attiverà un programma dove, in ‘Personale’, si trovano i certificati di autenticazione e, se emesso, di firma relativi alla smart card inserita.
  2. Lanciando Microsoft Internet Explorer, Strumenti, Opzioni, Contenuto, Certificati si raggiunge una schermata simile a quella sopra descritta ed anche qui verificare in ‘Personale’ la presenza dei certificati.

 




 

Mozilla Firefox

  1. Avviare Firefox, selezionare dal menu la voce Opzioni;
  2. selezionare il gruppo Avanzate e successivamente la scheda Certificati;
  3. cliccare sul pulsante “Dispositivi di sicurezza”;
  4. nella finestra “Gestione dispositivi”, cliccare sul pulsante “Carica”;



  5. inserire nel campo “Nome modulo” un nome a proprio piacere che identifichi la tipologia di smart card utilizzata (ad esempio Postecert o Infocamere);
  6. nel campo “Nome file modulo” inserire il nome della componente dll consigliato dal fornitore della smart card;
  7. confermare l'operazione cliccando sul pulsante “OK”;
  8. chiudere la schermata "Gestione dispositivi" cliccando su “OK”;
  9. chiudere il browser.


Verifiche:

  1. Avviare Firefox, selezionare dal menu la voce Opzioni;
  2. Selezionare il gruppo Avanzate e successivamente la scheda Certificati;
  3. Cliccare sul pulsante “Mostra certificati” e, quando richiesto, inserire il PIN della smart card;
  4. Selezionare la scheda “Certificati personali” e verificare se sono presenti i certificati presenti sulla smart card inserita.


Problematiche Firefox

 Viene visualizzato il codice di errore “SSL_ERROR_UNSUPPORTED_CERT_ALERT”: 

  • all'accesso occorre selezionale il certificato indicato con la dicitura “CNS:CNS” o “CNS:AuthCertificate” e non quello “CNS:DS” (l'errore consiste nel fatto che Firefox riconosce il certificato di firma al posto di quello di autenticazione).
  • Per talune altre tipologie di certificati si deve scegliere “DS Crypto Smart Card:Crypt_Repair”.

 

 


Test di firma


 

Icon

Enti configurati per firma con Applet utilizzando Smart Card

  1. Inserire una smart card;
  2. collegarsi tramite Internet Explorer/Mozilla Firefox al sito www.assistenza.paros.tn.it;
  3. nella sezione "Ordinativo Informatico" cliccare su INSTALLAZIONE; 
  4. a fondo pagina cliccare su ESEGUI per effettuare il test;



  5. quando richiesto selezionare il certificato della smart card;




  6. quando richiesto digitare il codice PIN;
     
  7. comparirà una schermata nella quale andremo a scegliere 'Applet', proseguire con click su 'OK';

  8. attendere lo scarico dell’Applet: questa operazione può durare svariati secondi;




    al termine dello scarico selezionare il certificato di firma presente sulla smart card inserita e dare ‘OK’;





    inserire il codice PIN e dare ‘OK’.
    Se il processo di firma è avvenuto correttamente si visualizzerà la seguente immagine. 




  9. Chiudere il browser con la X.



 

Il pacchetto di installazione sopradescritto è disponibile sul sito:
assistenza.paros.srl